Survival Italian – Basic Phrases for Tourists, from Venice

Kamagra introduction

http://www.woltersworld.com Benvenuto! Hello ciao Hi ciao Bye Arrivederci See you soon Until next time See you tomorrow Good day Buon giorno, Good afternoon buon pomeriggio…

2009-04-27 22:26:50

14 Replies to “Survival Italian – Basic Phrases for Tourists, from Venice”

  1. …cerco di aiutarlo a migliorare la sua pronuncia, perché in questo modo si combatte questo malcostume italiano dell’ECCESSO di indulgenza ipocrita.. per cui stranieri che vivono in Italia da 40-50 anni parlano sempre male la nostra lingua! e soprattutto i madre lingua inglesi.. con quel loro ridicolo accento da ‘Stanlio e Onlio’.

    Solo così, io credo, si aiuta la nostra cultura ad essere davvero amata.. cioè rispettata! 3

  2. …questa filosofia così indulgente, molto provinciale.. e da complesso d’inferiorità latente, tipico della maggioranza degli italiani. vivo in Europa per 3-4 mesi l’anno, e lì l’atteggiamento verso chi non parla sufficientemente bene la loro lingua è (nella maggior parte dei casi) di malcelato fastidio e/o intolleranza.
    dato che amo la cultura e la lingua italiana (e amare significa prima di tutto avere rispetto..) ogni volta che sento qualche straniero che parla male la nostra lingua 2

  3. la fretta e la poca visibilità di quando ho scritto, mi hanno fatto commettere evidenti errori di ortografia ma, anche se avessi scritto con errori da analfabeta, la mia opinione sul modo di parlare dell’uomo non sarebbe meno valida, perché conosco a sufficienza la lingua, essendo italiana.
    evidentemente tu fai parte della maggioranza di italiani che dicono a tutti gli stranieri che parlano italiano: sei bravissimo, parli meglio degli italiani stessi etc..
    io non condivido 1

  4. scusami, non ti voglio offendere ma il tuo italiano scritto non mi sembra il massimo per cui non credo tu possa dare lezioni, invece l'accento di questo ragazzo è davvero buono per essere un neofita della lingua. senza contare che la pronuncia italiana è davvero difficile da riprodurre per un anglofono per cui tanto di cappello! ci sono attori stranieri in italia che nonostante vivano in italia e parlino l'italiano da anni, hanno la stessa cadenza di questo ragazzo.

  5. @cangiante121 io so che il mio accento e HORRIBLE 🙂 ma voglio aiutare i touristi che vanno in italia. Adoro italia e voglio che tutti touristi possano parlare un po di italiano prima il sua arrivata in italia. Gli stranieri non avranno mai un buon accento italiano 🙁 pero grazie mille per i commentari!!! e sorry my Italian is so bad.

  6. BRAVO per la tua buona volontà… ma dovresti lavora sul tuo accento che è, varie volte, cattivo, e non si capisce bene cosa vuoi dire.

    solo un esempio: "vorrei" pronunci molto male la parola!

    ti do un consiglio da amico: impara ad ascoltare la corretta pronuncia delle parole in italiano (e non è difficile perché la lingua ita ha suoni chiari e puliti!) seno' quando dai lezioni di italiano insegni un italiano non sempre comprensibile…!

    ciao e in bocca al lupo…!

  7. No worries willy! no offense taken, my Italian is pessimo 🙂
    of all the main language videos i make Italian is by far my worst language. I am just probably intermediate in italian but the spanish portuguuese and especially german videos are much better. and i always appreciate comments correcting things in my videos so that when people watch they can learn even more from my mistakes. so please watch more videos of mine and correct me. I thank you for it in advance. have a great day!

  8. no reason to take it off. i totally have an american accent 🙂 i am just happy you are watching and commenting. i will do my best to make better italian videos next time i am in italy. i amthere at easter. anything you would like me to share about italy? so i can make your life easier?

  9. I am trying 🙂
    thanks for watching!
    Sorry for the accent. I am just trying to get people to try and speak Italian. I love Italy and the people are amazing. I will do better next time 🙂
    Grazi!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *